L’ASST Melegnano e della Martesana ha attivato i seguenti servizi: 

SERVIZIO DI GNATOLOGIA CLINICA PER LA DIAGNOSI E LA CURA DELLE PATOLOGIE DELL’ARTICOLAZIONE TEMPOROMANDIBOLARE 

SERVIZIO CLINICO PER LA PRESA IN CARICO DEI PAZIENTI AFFETTI DA APNEE OSTRUTTIVE DEL SONNO (OSAS

Disfunzione della articolazione temporo-mandibolare (ATM): il sintomo più comune è il dolore che compare durante i movimenti della bocca associato o meno ad altri sintomi e segni che possono influenzare gravemente la psiche del paziente.
Tra i segni collaterali possono essere presenti il rumore quando si apre e si chiude la bocca, definito “click”, che può evolvere successivamente in un crepito o in un “rumore di sabbia”, la riduzione dell’ampiezza dei movimenti della mandibola fino al blocco, la cefalea, gli acufeni, le vertigini. 

Altro sintomo estremamente frequente può essere il dolore alla nuca e alle spalle.
Lo stress può causare o peggiorare i sintomi descritti perché solitamente è alla base di uno stato di tensione muscolare generalizzato. 

In presenza dei segni e sintomi sopra indicati, il paziente viene sottoposto ad una prima visita odontostomatologica durante la quale possono essere prescritti esami diagnostici che consentono di porre una corretta diagnosi e conseguente terapia. Questa si avvale di dispositivi medici su misura da inserire in bocca, eventualmente associati alla prescrizione di farmaci o, nei casi più complessi, può rendersi necessario un intervento chirurgico sull’articolazione. In alcuni casi, al fine di ridurre il disconfort legato alla patologia, possono essere necessari cicli di specifica fisioterapia. 

Il paziente verrà seguito nel tempo con visite di controllo fino alla risoluzione della disfunzione rilevata. 

Apnee ostruttive del sonno: è una condizione caratterizzata da ripetuti episodi di completa (apnea) o parziale (ipopnea) cessazione del flusso d’aria attraverso le vie aeree superiori, durante il sonno. Può manifestarsi nei bambini e nella popolazione adulta.
Chi soffre di apnee ostruttive del sonno presenta una serie di segni e sintomi tra i quali il più tipico è il russamento

(da Odontoiatria 33)

Questo è dovuto al rumore generato dalla vibrazione dei tessuti molli oro-faringei quale conseguenza della turbolenza del flusso aereo da riduzione del calibro delle vie aeree. Altri sintomi e segni possono essere l’eccessiva sonnolenza diurna, la difficoltà a concentrarsi, la cefalea, i risvegli improvvisi, la necessità di minzione notturna. Nei bambini, il russamento viene considerato “benigno” anche se può, a volte, determinare una scarsa resa scolastica, problemi comportamentali, deficit di crescita staturale. 

Diversi sono gli approcci terapeutici per la risoluzione di tale condizione clinica e tra questi vanno annoverati i dispositivi endorali notturni (oral device) che stabilizzano le prime vie aeree e ne aumentano la pervietà, il tutto in un’ottica di pressa in carico multidisciplinare 

PRENOTAZIONE PRIMA VISITA* (rif dr. Roberto Pertile)

telefono: 02 95707206 – dal lunedì al venerdì – ore 8.00-15.30

odontoiatria.gorgonzola@asst-melegnano-martesana.it 

odontoiatria.vizzolo@asst-melegnano-martesana.it 

*E’ richiesta l’impegnativa del Medico di medicina generale o del Pediatra di libera scelta con la dicitura “Visita specialistica odontostomatologica”, indicante il sospetto diagnostico.
Le visite ed i trattamenti sono eseguiti presso il Servizio odontoiatrico “Melegnano” – Ospedale di Vizzolo Predabissi, Via Pandina, 1- e presso il Servizio odontoiatrico del PreSST di Gorgonzola, Via Bellini, 5 della ASST Melegnano e della Martesana