Menù superiore:




Percorso pagina:


Articoli in "Indicatore di tempestività dei pagamenti"

Dlgs 33/2013 – Articolo 33 – Obblighi di pubblicazione concernenti i tempi di pagamento dell’amministrazione
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato: «indicatore di tempestività dei pagamenti».

29 Marzo 2017

AMMONTARE COMPLESSIVO DEI DEBITI

L’art. 29 del D. Lgs. 25.05.2016, n. 97, nell’integrare il disposto dell’art. 33 del D. Lgs 14.03.2013 n. 33 su tempi dei pagamenti, ha introdotto l’obbligo per le Amministrazioni Pubbliche di pubblicare l’ammontare complessivo dei debiti ed il numero delle imprese creditrici, intendendo come tali tutti i soggetti che vantano crediti nei confronti delle P.A..  I dati pubblicati dovranno essere aggiornati annualmente.

In questa sezione è pubblicato il totale dei debiti, comprendendo le fatture in contenzioso giudiziale ed extragiudiziale, ed il numero complessivo delle imprese creditrici/creditori.

SITUAZIONE AL 31 DICEMBRE 2016

SITUAZIONE AL 31 DICEMBRE 2017


20 Settembre 2016

INDICATORE DI TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2021

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2020

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2019

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2018

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2017

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2016

TEMPO MEDIO DI PAGAMENTO DI CUI ALL’ART. 9 DPCM 22/9/2014 – ANNO 2015

TEMPI MEDI DI PAGAMENTO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI GENNAIO-DICEMBRE 2013
(rilevati tramite sistema G3S):
73,4 giorni

 


20 Settembre 2016

ADEMPIMENTI AI SENSI DEL DL.35/2013

  • L’A.O. Ospedale di Circolo di Melegnano non ha fatture scadute al 31/12/2012 e non pagate alla data del 31/05/2013 riferite a debiti commerciali contratti nei confronti di soggetti privati relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture di beni e appalti di servizi e per obbligazioni relative a prestazioni professionali (al netto di fatture soggette a contenzioso e/o contestazione di qualsiasi titolo per cause imputabili al fornitore, regolarmente notificate allo stesso).



Via Pandina 1, 20070 Vizzolo Predabissi (MI) - Telefono: 02 98051 - Fax: 02 98058254 - C.F. e P.I. 09320650964

© 2016 Cloud4Business

Seguici su