Menù superiore:




Percorso pagina:


Rispettiamo chi sta lavorando per la nostra salute

Purtroppo sono sempre più frequenti, anche a livello nazionale,  le segnalazioni di aggressioni agli operatori durante lo svolgimento del proprio lavoro.

Nella nostra ASST si è formato un Gruppo di Lavoro multidisciplinare, per fornire alla Direzione  un valido supporto nell’ identificare le strategie atte a eliminare o ad attenuare questo tipo di violenza cercando le strategie organizzative, strutturali e tecnologiche più opportune.

no violenza operatori_ok_page_1Una delle proposte emerse dal tavolo di lavoro è stata la realizzazione di un manifesto, con un invito al “rispetto” per chi sta lavorando, che verrà affisso in tutte le strutture della ASST.

Poter fare quotidianamente il proprio lavoro con serenità e nel rispetto reciproco è fondamentale per migliorare continuamente la Qualità delle cure che offriamo ai nostri Pazienti.

 



Via Pandina 1, 20070 Vizzolo Predabissi (MI) - Telefono: 02 98051 - Fax: 02 98058254 - C.F. e P.I. 09320650964

© 2016 Cloud4Business