Menù superiore:




Percorso pagina:


Campagna vaccinale antinfluenzale 2019

Con il vaccino antinfluenzale ti godi un inverno sereno.   L’influenza è una malattia infettiva provocata da virus. Normalmente si risolve in pochi giorni,tuttavia,in alcune persone può causare complicanze anche gravi.
La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un mezzo efficace e sicuro per prevenire la malattia e le sue complicanze. La protezione si sviluppa circa dopo due settimane dalla somministrazione del vaccino.  Poiché i virus influenzali cambiano di frequente,è consigliabile vaccinarsi tutti gli anni.

Spezza la catena dell’influenza, scegli il vaccino!      L’influenza ha un periodo d’incubazione breve,in media 2 giorni, durante il quale si è già contagiosi.  In particolare,il periodo di contagiosità comincia qualche giorno prima della comparsa dei sintomi e si prolunga per circa 3-5 giorni dopo.  Questo significa che il virus può essere trasmesso anche da persone apparentemente sane.  Il virus influenzale si trasmette attraverso le goccioline di muco e di saliva di chi tossisce e starnutisce, ma anche attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie.  Quindi si diffonde con più facilità negli ambienti chiusi e affollati.   Scegliendo la vaccinazione non proteggi soltanto te stesso,ma anche quelle persone che ti stanno intorno per le quali contrarre l’influenza potrebbe essere particolarmente pericoloso.

Chi sceglie la vaccinazione fa gioco di squadra.    La vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e gratuita per le persone dai 65 anni in poi e per i soggetti con patologie croniche di base indipendentemente dall’ età. È consigliata soprattutto alle persone che sono più a rischio di sviluppare forme gravi della malattia e complicanze. Per ridurre il rischio trasmissione, la vaccinazione è raccomandata anche ai familiari e ai soggetti in contatto con bambini di età inferiore ai 6 mesi(per i quali tale vaccinazione non è indicata)o con persone affette da patologie di base ad alto rischio di complicanze, che non possono essere vaccinati a causa di controindicazioni alla vaccinazione.
Inoltre,la vaccinazione è raccomandata alle categorie che svolgono attività essenziali per la comunità e lavori socialmente utili (forze di polizia,operatori sanitari,ecc.)

Mercoledì 11 novembre 2019 inizierà la campagna vaccinale nella nostra ASST, scarica qui indicazioni, sedi e orari  per la vaccinazione.

 

 



Via Pandina 1, 20070 Vizzolo Predabissi (MI) - Telefono: 02 98051 - Fax: 02 98058254 - C.F. e P.I. 09320650964

© 2016 Cloud4Business