Menù superiore:




Percorso pagina:


Anestesia e Rianimazione Vizzolo

Anestesia e Rianimazione Vizzolo Predabissi
Sede :      Vizzolo Predabissi
Reparto :      U.O Terapia Intensiva
Direttore :  
  Dott. Giovanni Marino
  giovanni.marino@asst-melegnano-martesana.it
Coordinatore Infermieristico “Rianimazione” :   Lunghi Ivana
Coordinatore Infermieristico “Blocco Operatorio”:   Maria Vittora Tozzi
Segreteria :      Stefania Bonini
Medici :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa è l’Equipe medica e infermieristica

     Dott.ssa Elena Aliprandi
Dott.ssa Sara Capellupo
Dott.ssa Mariella Carlomagno
Dott.ssa Marta Casassa
Dott. Aljosa Ciarloni
Dott. Mario Crispino
Dott.ssa Alessandra De Leo (Responsabile Ambulatorio Terapia del Dolore)
Dott.ssa Federica Della Mura (Responsabile Terapia Intensiva)
Dott.ssa Elena Giannini
Dott. Pier Luigi Giusti
Dott.ssa Katarzyna Guzinska (Responsabile Ambulatorio Medicina Perioperatoria)
Dott.ssa Valeria Loparco
Dott.ssa Anna Maria Mizzi
Dott.ssa Maja Petrov
Dott. Alberto Ruggeri
Dott. Francesco Santo
Dott. Davide Vailati (Coordinatore Aziendale Prelievi Organi e Tessuti-Referente Impianto Cateteri Vascolari )

 

=======================================================

Di cosa ci occupiamo:

  • Valutazione preoperatoria
    Ricovero, diagnosi e cura del paziente critico
    Anestesia generale e locoregionale
    Partoanalgesia
    Terapia antalgica
    Attività 118
    Impianto Cateteri Vascolari a medio-lungo termine
    Prelievo d’Organi e Tessuti

In dettaglio:

RIANIMAZIONE 

” Se non sai dove stai andando voltati a guardare da dove vieni”

La terapia intensiva di Vizzolo è costituita da 5 posti letto, dedicati alla cura del paziente critico. In particolare ci occupiamo di pazienti con insufficienza cardiovascolare (attraverso monitoraggio emodinamico invasivo, con metodiche di termodiluizione ed ecocardiografia transesofagea), insufficienza respiratoria acuta e cronica riacutizzata (con tecniche di ventilazione invasiva e non invasiva), insufficienza renale acuta (con tecniche di depurazione extracorporea), monitoraggio sedativo e neurologico (tramite sistema BIS) e valutazione attenta del delirium (con la routinaria valutazione della RASS e della CAM-ICU). Ci occupiamo inoltre del monitoraggio e del trattamento intensivo dei pazienti sottoposti ad interventi di chirurgia maggiore o chirurgia minore in pazienti ad alto rischio perioperatorio. L’altra attività del medico rianimatore riguarda il trattamento dei pazienti provenienti dalla rete dell’emergenza extraospedaliera (118) e la gestione delle urgenze ed emergenze intraospedaliere e di Pronto Soccorso.

Inoltre da qualche anno pratichiamo sedazioni per esami radiologici programmati anche in bambini con età superiore ai tre anni.

La nostra Rianimazione fa parte del gruppo di ricerca GiViTI (Gruppo Italiano per la valutazione degli Interventi in Terapia Intensiva), che in collaborazione con l’Istituto Mario Negri di Milano, promuove e realizza una serie di progetti di ricerca con l’intenzione di descrivere, analizzare e migliorare la qualità dell’assistenza in Terapia Intensiva in Italia.


 

Progetto “Intensiva 2.0” – Dal 2017 abbiamo aderito al Progetto “Intensiva 2.0”, promosso dall’Ospedale San Paolo di Milano con il coordinamento del Policlinico Universitario Gemelli di Roma, e da numerose società scientifiche (SIAARTI, SIARED, AAROI-EMAC), che consiste in uno studio randomizzato e controllato, multicentrico, per la valutazione dell’efficacia di un intervento multifattoriale per migliorare la comunicazione verso i familiari di pazienti ricoverati in Terapia Intensiva. Il progetto è finalizzato inoltre a migliorare la comunicazione fra medici e infermieri di T.I. e familiari di pazienti critici, lo scopo è quello di curare meglio i pazienti critici, prestando attenzione anche a tutto il loro ambito familiare.  Per saperne di più …

Vedi la brochure

 

Ambulatorio di medicina perioperatoria. Attivo da lunedi a venerdi, prevede la gestione e la valutazione ambulatoriale dei pazienti adulti e pediatrici candidati a chirurgia di elezione e  a procedure non chirurgiche in sedoanalgesia. L’attività ambulatoriale è regolata in collaborazione con le UO chirurgiche, garantendo ai pazienti la possibilità di preparazione all’intervento chirurgico elettivo in regime di Day Hospital. Nella medesima giornata il paziente effettuerà visita chirurgica, visita anestesiologica ed esami preoperatori (esami ematochimici, elettrocardiogramma, radiografia del torace). Laddove fosse ravvisata la necessità, ulteriori approfondimenti specialistici/diagnostici verranno organizzati e prenotati direttamente dal nostro ambulatorio.

Partoanalgesia. L’attività di analgesia del parto, praticata sia con tecnica epidurale che con protossido d’ azoto, è garantita h24 7 giorni su 7 con medico anestesista dedicato.  Presenza di sala operatoria per le emergenze ostetriche all’interno del blocco sala parto. Partecipazione al corso di preparazione al parto, con riferimento alle tecniche di partoanalgesia disponibili e proposte. Valutazione ambulatoriale per partoanalgesia dedicata (per prenotazioni contattare la Segreteria 0298052386)

Terapia del dolore.  L’ambulatorio di terapia del dolore si occupa con particolare riferimento di dolore cronico degenerativo e neoplastico. Sempre in regime ambulatoriale vengono effettuate infiltrazioni e blocchi antalgici. A breve sarà disponibile un servizio di agopuntura (per prenotazioni contattare il CUP 800638638- da cellulare: 02999599)

Impianto Cateteri Vascolari a medio-lungo termine. All’interno del Team Aziendale di Accessi Vascolari (AV Team), che si occupa, tra l’altro, dell’impianto e della gestione dei PICC (cateteri centrali ad inserimento periferico), è stato creato un ambulatorio dedicato di impianto cateteri vascolari centrali a medio e lungo-termine (tipo Groshong e Port-a-Cath). Gli impianti vengono effettuati in ambiente dedicato ed in regime ambulatoriale, garantendo sempre un approccio valutativo del patrimonio vascolare, e scegliendo il corretto catetere in base alle esigenze cliniche e psicofisiche del paziente. Tutte le procedure vengono eseguite con tecnica ecoguidata. Per informazioni contattare la segreteria allo  0298052386.

Prelievo d’Organi e Tessuti. All’interno dell’Azienda viene effettuata attività di procurement tissutale (in particolare cornee ed osso) e d’organo. Vengono eseguiti prelievi d’organo in collaborazione con  NITp (Nord Italian Transplant) e  CRT (Centro Regionale Trapianti). Collaboriamo attivamente con l’AIDO partecipando ad attività di diffusione della cultura della donazione all’interno degli istituti scolastici di zona (scuole primarie, secondarie, Istituti Superiori)  e supportando le pubbliche amministrazioni nel progetto “Una scelta in comune”.

Attività 118. Copriamo la turnistica h24 7 giorni su 7 per conto di AREU sulla postazione del Mezzo di Soccorso Avanzato denominato “Alpha10”. Il nostro MSA fa capo a SOREU Metropolitana, svolgendo attività  di soccorso territoriale 118, sovente per conto anche di SOREU Alpina e della Pianura, in considerazione della particolare dislocazione logistica.

Blocco Operatorio: consta di 8 sale operatorie. Vengono eseguiti interventi di Chirurgia Generale e Toracica, Ortopedia e traumatologia, Urologia, Ginecologia ed Ostetricia, Otorinolaringoiatria ed Oculistica. Utilizziamo tecniche di anestesia generale e locoregionale, per pazienti sottoposti ad interventi in regime di elezione e di urgenza/emergenza. L’attività anestesiologica viene effettuata nel rispetto delle più recenti indicazioni in termini di tecniche e monitoraggio avanzato. Vengono eseguite anestesie generali e/o sedoanalgesie con monitoraggio della profondità di anestesia mediante sistema BIS. Vengono utilizzate, a seconda delle esigenze del paziente e dell’intervento chirurgico, tecniche di anestesia bilanciata, blended, TIVA e TCI. La gestione delle vie aeree viene garantita utilizzando sistemi di videolaringoscopia e fibrobroncoscopia. Possibilità di effettuare monitoraggio emodinamico invasivo e non invasivo intraoperatorio. Particolare attenzione viene posta al mantenimento dell’omeostasi termica e alla prevenzione dell’ipotermia tramite utilizzo dei moderni sistemi di riscaldamento ad aria e dei fluidi infusi. Monitoraggio della profondità della curarizzazione. Accessi vascolari centrali reperiti routinariamente attraverso ecoguida.
Le anestesie locoregionali vengono eseguite con l’utilizzo di elettrostimolatore ed ecografia. Utilizzo di tecniche locoregionali anche per l’ottimizzazione della gestione del dolore chirurgico (es. peridurale lombare e toracica, blocchi selettivi…)

Numeri Telefonici
Primario:      02-9805 2386
Segreteria:      02-9805 2386
Terapia Intensiva:   02-9805 2377
Blocco Operatorio: 02-9805 2205-2207
Orari di Ricevimento
Direttore:      Dal Lunedì al Venerdì dalle 12.00 alle 13.00
Medici:      Tutta la settimana dalle 12.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 18.00
Coordinatore infermieristico:   Martedì e Giovedì dalle 12.00 alle 13.00
Orari di visita: Tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00


Via Pandina 1, 20070 Vizzolo Predabissi (MI) - Telefono: 02 98051 - Fax: 02 98058254 - C.F. e P.I. 09320650964

© 2016 Cloud4Business